Seminario Scientifico AIPPI - Scissione e rimozione: difese evolutive o patologiche?

Sabato 16 novembre 2019, presso la Casa della Cultura a Milano si è svolto un seminario al quale sono intervenute una collega francese, Geneviève Bourdellon, medico psichiatra, psicoanalista SPP (Società Psicoanalitica di Parigi) membro Didatta all’interno del gruppo GLPRA (Gruppo lionese di SPP ), membro della  SEPEA (Società psicoanalitica del bambino e dell’adolescente) e una collega AIPPI, Annalisa Grossi, già Segretario Scientifico della sede di Milano, Docente di Teoria Psicoanalitica nel  Scuola di Specializzazione AIPPI.

Entrambe hanno accettato di condividere con noi i loro pensieri, il loro lavoro, le loro esperienze. I casi presentati, come le riflessioni teoriche sul tema della scissione e della rimozione, hanno acceso una discussione molto partecipata e interessante.  

Bourdellon ha esplorato questi temi illustrandone gli aspetti teorici attraverso il trattamento di due pazienti, molto lontani fra loro per età, un uomo di 76 anni e un ragazzo di 13, ciò nonostante, per usare le sue stesse parole, “[…] portatori di un nucleo congelato legato al trauma infantile. In entrambi si ritrovano numerosi elementi clinici simili anche se non hanno scelto le medesime modalità difensive: l’uomo anziano soffre di depressione e l’adolescente utilizza la frammentazione e la proiezione.”

Grossi ha approfondito la tematica in oggetto mettendo soprattutto in rilievo lo sviluppo kleiniano, attraverso il caso di una adolescente, arrivata in terapia dopo il trauma di un brutto incidente in motorino, il cui percorso evolutivo, come ha illustrato Grossi, si è sviluppato in gran parte attraverso “[…] i sogni, elementi che hanno dato vita, sono stati il motore, della dinamica transfert- controtransfert e più in generale di tutto il processo.”

L’obiettivo della mattinata non era ovviamente l’esplorazione esaustiva di due concetti così complessi in tutti i loro aspetti e ramificazioni; ma semplicemente quello di offrire la possibilità di tornare a pensare intorno a questi due nodi che, nati all’origine del pensiero psicoanalitico, hanno avuto successivamente una grande importanza nella costruzione anche di modelli psicoanalitici differenti.
Le presentazioni sono state seguite con molto interesse sia da colleghi già esperti che da studenti anche iscritti ai primi anni della Scuola di Specializzazione AIPPI e al M7 AIPPI-Tavistock-Essex University.

 

Donatella Fiocchi, Segretario Scientifico AIPPI Milano

 

IMG_9419-1200.jpgBourdellon1-1200.jpgBourdellon2-1200.jpg

19/11/2019

Centro Clinico AIPPI di Milano

Piazza Sant'Agostino 24 20123 Milano

I Centri Clinici AIPPI offrono, a costi contenuti, consultazioni e percorsi psicoterapeutici ad indirizzo psicoanalitico per bambini in età pre-scolare, scolare, adolescenti con lievi o gravi difficoltà nella sfera emotiva e relazionale e per genitori che si trovano ad affrontare problematiche di coppia e/o legate al rapporto con i figli.

I Centri Clinici offrono consulenze a professionisti impegnati nel lavoro con i bambini ed adolescenti e nelle professioni di aiuto. Contatta il Centro clinico per saperne di più e per fissare il primo colloquio.

PRENOTA ORA IL TUO PRIMO COLLOQUIO
Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR
Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK