Guardami Giocare! Watch Me Play!

b79223003432cbc04eac24cc30f083fd-1200.jpg

GUARDAMI GIOCARE! WATCH ME PLAY! 

Guardami Giocare! (GG!) è un intervento breve, sviluppato per aiutare neonati e bambini  posti in collocamenti affidatari temporanei o in adozione.
I genitori - o caregiver - hanno riscontrato miglioramenti nelle capacità di gioco, nell'umore e nel comportamento dei bambini e hanno anche riferito di sentirsi maggiormente capaci di comprendere e di rispondere ai sentimenti e al comportamento dei bambini.

Guardami Giocare! è basato sulla Infant Observation e finalizzato a promuovere il gioco spontaneo tra il bambino e l’adulto che se ne prende cura per migliorare la loro relazione e raggiungere un contatto emotivo ed empatico più profondo.

Il gioco è universalmente riconosciuto come uno dei primi passi che i bambini compiono per conoscere se stessi e il mondo che li circonda. Ricevere la completa attenzione del loro caregiver con giocattoli e materiali che promuovono l'immaginazione e la creatività, dà ai bambini l'opportunità di esprimersi.

Whatch me play! coinvolge due tipi di conversazione. Parlare con il bambino di ciò che fa nel suo gioco permette ai sentimenti e alle idee di essere messi in parole. Parlare con un altro adulto del gioco del bambino permette agli adulti di riferimento di riflettere su scoperte, piaceri e cambiamenti e di condividere eventuali preoccupazioni.

Elemento essenziale sia per gli Operatori che si formano in Guardami Giocare!, sia per i caregivers che fanno Guardami Giocare! con il proprio bambino, è appunto il parlare con un altro adulto delle osservazioni di gioco. E' infatti fondamentale per gli Operatori GG! una costante supervisione di gruppo o individuale.

Il supporto professionale attraverso il Watch Me Play! crea un contesto di comprensione e può aiutare a mettere in parole sentimenti che potrebbero non essere mai stati espressi o nominati, ad un ritmo che, sia il bambino che il caregiver, possono gestire.

Guardami Giocare! risulta molto utile nell’approccio a bambini e caregivers provati da esperienze dolorose e difficili da gestire. 

L’intervento è stato ideato e sviluppato dalla Dottoressa Jenifer Wakelyn - MA, PGCE. Doc Child Psychoterapist Tavistock Clinic, Psicoterapeuta del bambino e dell’adolescente.


Il Centro Clinico AIPPI Milano sta collaborando con la dottoressa Wakelyn  per  l'attuazione dell'intervento anche in Italia.

https://tavistockandportman.nhs.uk/watch-me-play

https://watchmeplay.info/

La versione italiana del Manuale di Guardami Giocare! rivolto ai genitori e caregivers è disponibile qui sotto in allegato.

Intervento per le famiglie
Per le famiglie ed altri caregivers (educatori, insegnati, assistenti sociali) interessati a richiedere questo intervento, consultare la pagina del Centro Clinico AIPPI cliccando qui 

Il Centro Clinico AIPPI offre anche percorsi di formazione per operatori per l'utilizzo di Guardami Giocare! e gruppi di supervisione una volta completato il percorso di formazione.

La quarta edizione del corso inizia ad ottobre 2023, alla quale vengono riconosciuti 50 crediti ECM. 

 


 

Allegati

Centro Clinico AIPPI di Milano

Piazza Sant'Agostino 24 20123 Milano

I Centri Clinici AIPPI offrono, a costi contenuti, consultazioni e percorsi psicoterapeutici ad indirizzo psicoanalitico per bambini in età pre-scolare, scolare, adolescenti con lievi o gravi difficoltà nella sfera emotiva e relazionale e per genitori che si trovano ad affrontare problematiche di coppia e/o legate al rapporto con i figli.

I Centri Clinici offrono consulenze a professionisti impegnati nel lavoro con i bambini ed adolescenti e nelle professioni di aiuto. Contatta il Centro clinico per saperne di più e per fissare il primo colloquio.

PRENOTA ORA IL TUO PRIMO COLLOQUIO

Centro Clinico AIPPI di Milano

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK